Version classiqueVersion mobile

La scrittura teatrale nel Novecento

 | 
Gaetano Oliva
, 
Serena Pilotto

Capitolo 1. Il testo teatrale

Serena Pilotto

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

I. Analisi del testo

Premessa

Le opere scritte per il teatro, per essere cioè rappresentate, sono costituite da varie componenti inerenti a codici differenziati: verbale, gestuale, visivo, sonoro. In questo ambito, perciò, ci occuperemo del testo teatrale nella sua qualità di testo scritto, ossia analizzeremo la drammaturgia, che comprende le parti da recitare e le didascalie, cioè le note che l’autore scrive relative all’ambientazione scenica, alla recitazione, ecc.

Quella che affronteremo è quindi consapevolmente un’analisi parziale; in particolare è un’analisi di quegli aspetti del testo teatrale che sono assimilabili al testo narrativo e in particolare: la vicenda, il sistema dei personaggi, le tecniche stilistico-linguistiche, il ritmo, le didascalie.

I testi teatrali però racchiudono in sé diversi aspetti che li differenziano da quelli puramente narrativi, quali: la performatività, la conatività, la deissi e la particolare costruzione dei dialoghi, le funzioni delle dramatis perso...

© Editore XY.IT, 2013

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search