Version classiqueVersion mobile

La musica nella formazione della persona

 | 
Gaetano Oliva

Prefazione

Gaetano Oliva

Texte intégral

1Il presente testo nasce dall’esperienza di un Convegno dal titolo “La musica nella formazione della persona”, tenutosi a Piacenza, sabato 11 ottobre 2008, e vuole aprire la riflessione in tutti coloro che quotidianamente si incontrano e promuovono l’esperienza artistica, portando motivazioni teoriche e indicazioni pratiche a sostegno del fatto che le arti espressive e in particolare la musica possano contribuire allo sviluppo della creatività e alla formazione e crescita della persona.

2La realizzazione del Convegno, promosso dall’organizzazione del Rotary Piacenza Farnese, il cui principio etico è condensato nella frase “servire senza interessi personali”, dimostra il particolare interesse di tale ente per il mondo della scuola e della cultura, per le esigenze e le istanze dei giovani che operano nel settore musicale o che, in senso più generale, sono interessati a tale problematica sul proprio territorio.

3Il motto del Presidente del Rotary International per l’anno 2008-2009 è stato: “Concretezza e Sogni”, un input che sostiene l’iniziativa del Convegno e dei progetti musicali realizzati, in questi anni, a favore dei giovani e dell’infanzia.

4Se da un lato la pubblicazione vuole riportare, in modo fedele, gli atti del Convegno, valorizzando quindi le relazioni dei docenti intervenuti e le riflessioni e le testimonianze dei partecipanti alla tavola rotonda, dall’altro, in fase di raccolta del materiale, si è sentita l’esigenza, data la novità della tematica affrontata, di ampliare la riflessione scaturita e creare un vero e proprio dibattito attorno all’argomento. Sono stati invitati a partecipare al Convegno e alla realizzazione dei saggi contenuti nel testo i massimi esponenti dell’attuale esperienza musicale italiana tra i quali diversi docenti del Conservatorio; nella parte conclusiva del testo sono state raccolte, invece, tre esperienze pratiche esemplificative, introdotte da una riflessione più generale.

5Certamente tale pubblicazione non ha la pretesa di essere esaustiva in merito all’ampiezza della tematica affrontata, ma vuole essere il primo momento di una riflessione e di una ricerca sul valore formativo della Musica che oggi merita di occupare un posto considerevole nel mondo educativo e della scuola.

6È necessaria, oggi più che mai, una diffusione della cultura musicale già a partire dalla scuola dell’infanzia, dove la disciplina musicale non è presente o, nei rari casi in cui invece ha ottenuto un piccolo spazio, essa è relegata a semplice attività ludica e ricreativa.

© Editore XY.IT, 2010

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search