Version classiqueVersion mobile

Letterature è formazione

 | 
Daniela Tonolini

3. Capitolo terzo. Percorsi di lettura

3.6 Antonio Ranieri, Ginevra o l’orfana della Nunziata143

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

Ci sono poi autori che, con le loro opere, entrano in un altro genere di situazione problematica: quella del distacco, dell’abbandono, della solitudine. Situazioni che vediamo declinate in maniera diversa da quattro autori appartenenti a quattro periodi differenti: Antonio Ranieri, Ginevra o l’orfana della Nunziata\ Emilio De Marchi, Carletto in collegio; Simona Vinci, Come prima delle madri; Ugo Riccarelli, L’amore grafia il mondo.

Antonio Ranieri, Ginevra o l’orfana della Nunziata

Il romanzo di denuncia della situazione degli orfanotrofi napoletani è pronto per essere pubblicato da Antonio Ranieri nel 1836, quando non ha ancora compiuto trent’anni, ma tale pubblicazione, appena annunciata, viene immediatamente bloccata dalla censura borbonica. Esce comunque nel 1839, riscontrando un enorme successo; una terza edizione è del 1862, a Italia unita, nella quale vengono spiegate genesi e peripezie di questa opera.

La sua grande importanza risiede nel fatto che fautore ci proietta nella Na...

© Editore XY.IT, 2015

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search