Version classiqueVersion mobile

Dire l’anima

 | 
Massimo Donà

1. Sui modi del conoscere

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

Absurdum animae. I paradossi dell’anima in Aristotele

1. Se davvero il pensiero aristotelico avesse dato luogo a una sorta di ‘tradimento’ della filosofia platonica, perlomeno rispetto al problema che da Parmenide in poi avrebbe disegnato il cuore di ogni radicale ricerca metafisica – ossia il pensiero dell’Uno –, non dovremmo forse rilevare un analogo tradimento anche in rapporto alla questione gnoseologica (che proprio dalla soluzione del problema metafisico fondamentale sembra attingere le proprie ragioni e quindi la propria giustificazione)?

Che la risposta debba essere negativa è ciò di cui, attraverso una pur parziale considerazione del De anima aristotelico, cercheremo di rendere ragione; mostrando anzitutto come, se per un verso la teologia o la metafisica aristotelica negano di fatto l’unità del “principio”, ciò non accada invece nelle pagine dedicate dallo Stagirita a una precisa disamina delle nostre facoltà conoscitive – e dunque della anima.

Paradossalmente, il fatto che A...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search