Version classiqueVersion mobile

Nietzsche e le scienze

 | 
Francesco Moiso

4. “Frammenti postumi”

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

1. Critica della scienza moderna

(Lezione del 4 maggio) Dopo aver passato in rassegna alcuni passi de La gaia scienza, saranno ora alcuni dei frammenti postumi ad essere protagonisti dell’analisi delle concezioni nietzscheana della scienza. I frammenti sono parte di una sorta di diario filosofico in cui compaiono continui interventi che mostrano un pensiero in movimento che non è dunque il prodotto finito preparato per l’esposizione al pubblico. In effetti, l’opera che avrebbe dovuto esserne estrapolata e che Nietzsche in certi momenti chiama La volontà di potenza e in altri La trasvalutazione di tutti i valori, non venne mai composta. È importante quindi ricordare che il testo che sarà pubblicato col nome di Volontà di potenza1 è un “non testo”, quindi si ha a che fare con una serie di accostamenti spesso forzati e incongrui di frammenti che – come indica l’edizione critica di Colli e Montinari che sceglie di disporli in ordine cronologico attraverso tutti gli anni Ottanta – nascono...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search