Version classiqueVersion mobile

Nietzsche e le scienze

 | 
Francesco Moiso

2. La teleologia a partire da Kant

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

1. Il “giudizio teleologico” kantiano

(Lezione del 24 marzo) Il panorama della storia delle idee oltre che della storia della filosofia e della scienza fin qui esplorato costituisce una premessa indispensabile per capire in quale ambiente Nietzsche cominciò a riflettere sugli argomenti della natura, del mondo e della scienza.

Nietzsche, lo si vedrà in questo testo del 1868 Die Teleologie seit Kant, non è un pensatore che si “inventa” dei problemi estranei a quelli protagonisti del suo tempo. Egli riflette fin dall’inizio su questioni della sua contemporaneità, tant’è che in questo testo vi sono innumerevoli riferimenti bibliografici. Essi sono una risorsa preziosa perché ci permettono di capire quale fosse l’orizzonte di idee e concezioni in cui la riflessione nietzscheana si inserisce (per comprenderlo precedentemente sono state tracciate soltanto alcune delle vie percorribili, ce ne sarebbero parecchie altre da seguire).

Quando negli anni ’80 Nietzsche si interesserà in modo prevalen...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search