Version classiqueVersion mobile

Lusso Comune

 | 
Kristin Ross

5. Solidarietà

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

Per quanto rivisitassero le antiche forme e tradizioni comuniste e comunali, e malgrado la loro attenzione rivolta alla persistenza delle forme del passato nel loro tempo, Morris, Reclus e Kropotkin s’inscrivevano appieno nel presente e nelle sue esigenze: essi erano consapevoli di ciò che separava la loro epoca dagli esperimenti sociali più antichi. Non erano «comunalisti». Kropotkin, in particolare, si impegnò a fondo per distinguere la sua concezione della comune in quanto futura forma rivoluzionaria – «un fatto assolutamente nuovo emergente in nuove condizioni, che porta inevitabilmente a conseguenze in tutto e per tutto inedite»1 – dai comuni borghesi medievali, che vedeva come vittime del loro sciovinismo localista poi passate definitivamente sotto il giogo dello Stato. Kropotkin, in questo senso, enucleò tre differenze principali. In primo luogo, il comune del xii secolo nacque in contrapposizione ai signori, mentre, nell’età moderna, il nemico era lo Stato. In secondo luogo,...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search