Version classiqueVersion mobile

Fotogrammi dal moderno

 | 
Antonio Tricomi

Epigrafe

Texte intégral

In ricordo di un uomo buono
(che gli insegnò ad amare Hitchcock).
Il figlio pose.

 

 

La sua natura «secondaria» è dovuta al fatto che nulla è stato generato dal cinema nel corso della sua evoluzione. Il cinema è un ladruncolo rapido e furbo – al teatro ha rubato la drammaturgia, alla musica orchestrale il sinfonismo, alla pittura l’attenzione nei confronti del colore, alla fotografia le tecniche di composizione, alla letteratura i soggetti, alla società l’interesse nei confronti della vita intima delle persone. Anche se non escludo che qualcuno dirà che le cose non stanno così, e che il cinema è semplicemente un buon allievo! A ciò risponderò – e penso sarete d’accordo con me – che un allievo non può assumersi l’incarico di impartire lezioni sulla vita. Un allievo, per definizione, deve dedicarsi unicamente allo studio, con attenzione e con rispetto.

Aleksandr Sokurov
Nel centro dell’oceano

 

 

Ho motivo di credere che il metodo qui adottato, l’impiego del film come strumento di ricerca, si possa applicare con successo allo studio del comportamento di massa sia negli Stati Uniti sia altrove.

Siegfried Kracauer
Da Caligari a Hitler. Una storia psicologica del cinema tedesco

© Rosenberg & Sellier, 2015

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search