Version classiqueVersion mobile

Le corps écrivant

 | 
Fabio Scotto

Parte Sesta. Al fuoco della teoria

Tra canto e disincanto. Sul dibattito poetico in Francia dal 1960 a oggi (riviste, tendenze, idee)

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

Non è oggettivamente facile dare conto in modo esaustivo della complessa ed estremamente variegata articolazione delle produzioni poetiche e dell’evoluzione delle posizioni teoriche che caratterizzano la situazione della poesia francese dagli anni Sessanta a oggi per via della ricchezza e della pluralità delle voci, per l’intrecciarsi delle collaborazioni, delle querelles e delle vicende biografiche dei numerosi protagonisti tali da fare assumere al quadro la forma eterogenea di una fitta ragnatela. Si sa però che la ragnatela, che è trappola di cattura per l’insetto da parte degli aracnidi e può uccidere, ha una consistenza agli occhi degli umani assai effimera; una manata, un soffio di vento bastano a dissolverla, a mutarne la forma, a farla scomparire sul selciato e a renderla, bava, alla terra. Pare che non ci sia, risulta e si vuole per sua maggior efficacia invisibile, ma a uno sguardo microscopico rivela la ricchezza del suo ricamo, la sua presenza, quando non anche la sua in...

Acheter

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search