Versión clásicaVersión móvil
OpenEdition Books

Politica Lacaniana

È una nuova epoca per il movimento psicoanalitico lacaniano, da quando Jacques-Alain Miller ha lanciato con la movida Zadig una nuova scommessa del Campo freudiano. Essa ha preso avvio con diversi forum in Francia, poi con la conferenza di Madrid del 13 maggio 2017 e il 27 maggio 2017, con la conferenza tenuta a Torino nell’ambito del convegno nazionale della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi, è stata coinvolta nel vortice anche l’Italia. Dopo la conferenza di maggio, è seguito a luglio, se...


Leer más
  • Editor : Rosenberg & Sellier
  • Colección : Biblioteca di attualità lacaniana
  • Lugar de edición : Torino
  • Año de edición : 2018
  • Publicación en OpenEdition Books : 13 mars 2020
  • EAN (publicación papel) : 9788878856066
  • EAN electrónico : 9788878856189
  • DOI : 10.4000/books.res.4448
  • Número de páginas : 120 p.

Introduzioni

Paola Bolgiani
A più voci
Rosa Elena Manzetti
Posizione dello psicoanalista
Jacques-Alain Miller
Eresia e ortodossia

Puntuazioni lacaniane

Antonio Di Ciaccia
Dante, eretico
Domenico Cosenza
Gramsci, Lacan e la politica

Una tensione tra eretico e organico

Quattro impasses della nostra civiltà

Miquel Bassols
Denaro
Guy Briole
Autorità
Raquel Cors Ulloa
Dal sesso al femminile

La politica di Freud

Rosa Elena Manzetti
Salvare il padre?
Maria Laura Tkach
«Manifestazioni residue»
Paola Bolgiani
«Arginare il pericolo per la civiltà»

Il Padre o il peggio?

Sergio Caretto
Dal rigetto, una politica

Note sulla politica di Freud nel movimento psicoanalitico