Version classiqueVersion mobile

Altrenapoli

 | 
Mario Pezzella

Un terrore amoroso

Il genio dell’abbandono di Wanda Marasco

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

La madre adottiva porta Vincenzo Gemito, che è stato abbandonato dai genitori naturali, nel vicolo dove abita: qui egli – il protagonista del romanzo-biografia di Wanda Marasco1 – viene invaso dai colori che costituiscono la «base fisiologica di Napoli … il giallo, il rosso, il blu e il verde» (112). Sono «radiazioni spettrali», astrazioni dell’iride che si mescolano e sovrastano la realtà empirica, come un riverbero soprannaturale, che si rifletterà nella sua arte scintillando entro il realismo della figurazione. Ma sono anche vere e proprie entità, fantasmi di abbandono e di redenzione che vibreranno simultanei in ogni suo colpo di scalpello.

La vita di Gemito è costantemente doppia, divisa tra l’astrazione e il figurativo, tra il furore e l’«attassamento», ma soprattutto tra il legame a un’epoca magica-prestorica e la sua pretesa di attingere a una forma puramente ideale come quella dei Greci. Il conflitto continuo tra un fondo aorgico e dionisiaco, premoderno, e l’aspirazione a u...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search