Version classiqueVersion mobile

Morfologia di Eros

 | 
Marco Vozza

Amare è l’esperienza del nulla

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

Nessuno ha voglia di parlare dell’amore, se non è
per qualcuno

Roland Barthes

Di quale verbo si tratta quando si allude alla pratica, all’intenzione o all’azione di amare? Come è noto fin dalla più tenera età, secondo le norme grammaticali il verbo intransitivo è un verbo che fa riferimento a un proprio soggetto ma non è seguito da un complemento oggetto. I verbi transitivi cioè non si reggono da soli, hanno bisogno del loro complemento; quelli intransitivi invece hanno solamente un argomento, il soggetto appunto. Conferendo all’aspetto tecnico una prima connotazione simbolica, si potrebbe dire che i verbi intransitivi non permettono il transito da soggetto a oggetto, non rendono possibile a un soggetto l’esperienza dell’altro, la sua esplorazione transitiva.

La tesi che vorrei qui svolgere consiste dunque nell’affermare che amare è un verbo intransitivo in cui il soggetto che ama, confinato nell’ambito del proprio solipsismo, afferma il proprio narcisismo, esercitando un desiderio risp...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search