Version classiqueVersion mobile

Morfologia di Eros

 | 
Marco Vozza

Premessa platonica

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

All’origine del discorso filosofico sull’amore vi era una composizione unitaria, un quadro o un affresco a tutto tondo che comprendeva un’ipotesi sull’origine di Eros e un itinerario di ascesi che permetteva di attingere alla sua preziosa quanto inusuale esperienza, prefigurandone una fruizione costante e imperitura. Quello offerto da Platone era certo un quadro unitario ma non del tutto armonico perché, a ben vedere, già in esso si annidava la possibilità di uno sviamento procedurale che conduceva verso soluzioni problematiche se non contraddittorie. Il possesso eterno del bene attraverso la fedele contemplazione del bello è soltanto il punto più alto, l’orizzonte più nobile a cui guarda l’intenzione di Eros, in cui si manifesta la disciplina d’amore. Tuttavia, il bello e il bene si esprimono quasi sempre nella mescolanza con i loro opposti, nella loro impurità, della cui opacità Eros fa continua esperienza, in ragione dalla sua filiazione privativa, nonché di quella acquisitiva, c...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search