Version classiqueVersion mobile

Cristalli di storicità

 | 
Emilio Carlo Corriero
, 
Federico Vercellone

Costellazioni

Rispecchiamento imperfetto

Adorno e Heidegger

Mauro Bozzetti

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

A volte si ricordano i luoghi in cui si fanno certe letture. Segni di distinzione, l’introduzione di Remo Bodei al Gergo, mi riporta all’Hegelzimmer della Alte Burse di Tübingen, dove, alle prese con la stesura della mia Dissertation, la lessi con molta attenzione. Cercherò di trattare quei punti dell’introduzione che per le mie ricerche si sono rivelati importanti. In gioco non c’è solo il rapporto fra Adorno e Heidegger ma anche l’opera di quegli autori – come Hölderlin, Kafka, Rosenzweig o Benjamin – che hanno influenzato la loro riflessione filosofica.

Due sono i momenti che precedono tematicamente Il Gergo dell’autenticità di Adorno: l’Antrittsvorlesung del maggio 1931, che segna tradizionalmente l’inizio della libera docenza (e in cui rintracciamo il passaggio dal modo accademico di filosofare di Cornelius – suo Doktorvater – alla creatività dotta e visionaria di Benjamin), dove il nome di Heidegger è già sinonimo di frizione; e la conferenza che Adorno tiene nel 1963 a Berlino...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search