Version classiqueVersion mobile

Cristalli di storicità

 | 
Emilio Carlo Corriero
, 
Federico Vercellone

Scomposizioni

«Moi-même, mais réussi». Immaginare le vite degli altri1

Alfredo Ferrarin

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

Vorrei iniziare discutendo alcuni punti su cui verte il libro di Remo Bodei Immaginare altre vite. Vorrei poi mostrare come, considerando quella che si potrebbe considerare l’immaturità dell’immaginazione, anche i suoi lati più velleitari si debbano vedere in realtà radicati in un’immaginazione pratica che, a differenza dell’immaginazione teoretica, ha i tratti del vedere altrimenti perché è un vedere mirato: un vedere sempre in vista di. L’immaginazione pratica è in tal modo causa prima, non riproduzione; e non va intesa come una facoltà di un io.

 

In una raccolta di scritti recente, Imaginary Homelands, Salman Rushdie parla dell’esperienza dello scrittore esiliato o espatriato. In lui il senso di perdita si coniuga in due forme, quella temporale in cui per redimere un passato si creano finzioni come «patrie immaginarie, Indie della mente», e quella spaziale, in cui, lontano dalla madre patria, il vivere altrove acuisce il senso della verità immaginativa, che è «simultaneamente onor...

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search