Version classiqueVersion mobile

Vertigini della ragione

 | 
Emilio Carlo Corriero

Avvertenza alla nuova edizione

Texte intégral

Un particolare ringraziamento a Massimo Cacciari in filosofico dialogo con le cui opere nasce l’idea di questo libro, e al quale affido, sinceramente grato, l’apertura.

1Nella realizzazione di questa nuova edizione di Vertigini mi sono limitato per lo più a correzioni di carattere formale, integrando quelle parti che meritavano di esserlo, da un lato, per restituire alla densità teorica del libro un maggior respiro e, dall’altro, per illuminare meglio le prospettive che si aprono dall’incontro di Schelling e Nietzsche, in particolare in riferimento alla rinnovata relazione tra essere e tempo.

2Inoltre, rispetto alla prima edizione ho ampliato la sezione dedicata alla letteratura intorno all’affinità fra i due filosofi e ho arricchito il capitolo conclusivo, ma non sono intervenuto sul volume riportando gli esiti di lavori successivi come Volontà d’amore e Libertà e conflitto, poiché questi ultimi – pur essendo in diretta continuità con le conclusioni del libro – stanno certamente a sé, e Vertigini della ragione mantiene così un’unità che con quelle integrazioni avrebbe probabilmente perduto.

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search