Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

La violenza inapparente nella letteratura francese dell'extrême contemporain

La violenza “inapparente” dimostra con ostinazione la sua natura inafferrabile e infinita, poiché nasce, inconsapevole, nella scrittura, nella materia viva e immateriale, che rende un testo scritto un oggetto artistico solido, capace di comprendere e riflettere la sensibilità umana nelle diverse stagioni dell’umanità. La letteratura, in questa parentesi di tempo, non si dimostra né innocente né angelica: sembra, invece, capace di riconoscere, attraverso la sua struttura porosa e permeabile...


Lire la suite
  • Éditeur : Quodlibet
  • Collection : Quodlibet Studio. Lettere. Ultracontemporanea
  • Lieu d’édition : Macerata
  • Année d’édition : 2016
  • Publication sur OpenEdition Books : 22 octobre 2018
  • EAN (Édition imprimée) : 9788874628582
  • EAN électronique : 9788822909817
  • Nombre de pages : 176 p.

© Quodlibet, 2016

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Volume papier

Quodlibetamazon.fr