Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Il fenomeno open data

Per approfondire

Texte intégral

In generale

Agnoloni, Tommaso; Sagri, Maria-Teresa; Tiscornia, Daniela (2009): Open data: nuova frontiera della libertà informatica?, in Informatica e diritto, 2-2009.

Berners-Lee, Tim (2009): Putting Government Data online; disponibile online su http://www.w3.org/DesignIssues/GovData.html.

Fioretti, Marco (2010): Open Data, Open Society. A research project about openness of public data in EU local administration, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; available at http://www.dime-eu.org/node/907.

Krabina, Bernhard; Prorok, Thomas; Lutz, Brigitte (2012): Implementation of Open Government (version 2.0), KDZ Centre for Public Administration Research; disponibile online all’URL http://www.kdz.eu/en/webfm_send/1537.

Murillo, Martin J. (2012) Including all audiences in the government loop: From transparency to empowerment through open government data; disponibile online all’URL http://www.w3.org/2012/06/pmod/pmod2012_submission_18.pdf.

Nguyen, Thinh (2008): Freedom to Research: Keeping Scientific Data Open, Accessible, and Interoperable; disponibile online su http://sciencecommons.org/wp-content/uploads/freedom-to-research.pdf.

OECD Organization for Economic co-operation and development (2007): Principles and Guidelines for Access to Research 95 Data from Public Funding, OECD; disponible online su http://www.oecd.org/dataoecd/9/61/38500813.pdf.

Ragone, Morena (2012): I dati aperti nella normativa italiana: dalle leggi regionali ad una prospettiva nazionale, in IGED n. 3/2012 (pagg. 30-33); disponibile online su http://issuu.com/stefanoforesti/docs/iged312_light/30.

Ricolfi, Marco; Drexl, Josef; van Eechoud, Mireille; Janssen, Katleen; Maggiolino, Maria Teresa; Morando, Federico; Sappa, Cristiana; Torremans, Paul; Uhlir, Paul; Iemma, Raimonto; de Vries, Marc (2011): The “Principles Governing Charging” for Re-use of Public Sector Information, in Informatica e diritto, 2-2009.

Sulla tutela e sul licensing dei database

Aliprandi, Simone (2011): Open licensing e banche dati, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011; disponibile online all’URL http://aliprandi.blogspot.it/2013/02/open-licensing-e-banchedati.html.

Aliprandi, Simone (2012): Open licensing and databases, in Free and open source software law review, Vol 4, No 1, 2012; disponibile online all’URL http://www.ifosslr.org/ifosslr/article/view/62.

Derclaye, Estelle (2008), The Legal Protection of Databases. A Comparative Analysis, Edward Elgar.

Morando, Federico (2013): Legal interoperability: making Open Government Data compatible with businesses and communities, in JLIS, Vol. 4, No. 1, 2013; disponibile online all’URL http://leo.cilea.it/index.php/jlis/article/view/5461.

Ricolfi, Marco; van Eechoud, Mireille; Morando, Federico; Tziavos, Prodromos; Ferrao, Luis (2011): The “Licensing” of Public Sector Information, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Rovati, Angelo Maria (2011): Prime note su proprietà intellettuale e riutilizzo dei dati pubblici, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Sappa, Cristiana (2011): Diritti di proprietà intellettuale e dati pubblici nell’ordinamento italiano, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Solda-Kutzmann, Donatella (2011): Public Sector Information Commons, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Vander Sande, Miel; Portier, Marc; Mannens, Erik; Van de Walle, Rik (2012): Challenges for open data Usage: Open Derivatives and Licensing; disponibile online all’URL http://www.w3.org/2012/06/pmod/pmod2012_submission_4.pdf.

Sulla public sector information

Aliprandi, Simone (2013): Il principio “open by default” su dati e documenti, presentazione a slides utilizzata per “L’open source in tour 2013” (Vicenza, 16 maggio 2013); disponibile online all’URL http://www.slideshare.net/simonealiprandi/vicenza-lopen-source-in-tour-2013-16-maggio-2013.

Aliprandi, Simone; Piana, Carlo (2013): FOSS in the Italian public administration: fundamental law principles, in International Free and Open Source Software Law Review, Vol. 5, No. 1; disponibile online su http://www.ifosslr.org/ifosslr/article/view/84.

Ricolfi, Marco; Drexl, Josef; van Eechoud, Mireille; Salmeron, Manuel; Sappa, Cristiana; Txiavos, Prodromos; Valero, Julian; Pavoni, Francesca; Patrito, Paolo (2011): The Exclusion of “Public Undertakings” from the Re-use of Public Sector Information Regime, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Ragone, Morena (2012): Open data: dal decreto ‘Sviluppo′ alla legge ‘Anticorruzione’, passando per il ‘ Crescita 2.0 ′, in IGED n. 4/2012 (p. 37-40); disponibile online su http://issuu.com/stefanoforesti/docs/iged412_light/37.

Sulle questioni di privacy

Alovisio, Mauro (2011): Criticità Privacy nel riuso dei dati pubblici, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Bassi, Eleonora (2011): PSI, protezione dei dati personali, anonimizzazione, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Pennazio, Rossana; Rossi, Piercarlo (2011): Open Data e tutela della riservatezza tra uniformazione europea e approcci nazionali, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Van der Sloot, Bart (2011): Public Sector Information & Data Protection: A Plea for Personal Privacy Settings for the Re-use of PSI, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Sul tema dei dati geografici

Chilton, S. (2009): Crowdsourcing Is Radically Changing the Geodata Landscape: Case Study of Openstreetmap, disponibile online su http://icaci.org/documents/ICC_proceedings/ICC2009/html/nonref/22_6.pdf.

Druetta, Corrado; Leucci, Stefano (2011): Open Pedestrian Maps: un “riutilizzo ecologico”, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011

Haklay M. (Muki); Weber P. (2008): OpenStreetMap: User-Generated Street Maps, IEEE, disponibile online su http://eprints.ucl.ac.uk/13849/1/13849.pdf.

National Research Council of the National Academies (2004), Licensing geographic data and services, The National Academies press.

Pagina del sito DigitPA dedicata al tema dei dati territoriali: http://www.digitpa.gov.it/fruibilita-del-dato/dati-territoriali [link non disponibile - 28/07/2016].

Peruginelli, Ginevra; Bright, Mariya Badeva (2011): Open Model as Instruments of an Effective Knowledge Ecology: Some Reflections with a Focus on the African Environment, in Informatica e diritto, fasc. 1-2, 2011.

Principali progetti italiani dedicati all’open data

Dati.Gov.it: portale del Governo Italiano sugli open data prodotti e gestiti dalla istituzioni pubbliche. Sito ufficiale: http://www.dati.gov.it.

Spaghettiopendata: iniziativa italiana che aggrega tutte le iniziative italiane sul tema di dati aperti e riuso delle informazioni pubbliche. Sito ufficiale: http://www.spaghettiopendata.org.

Opendatahub.it: un ampio catalogo con i dati aperti di organizzazioni pubbliche e private. Include un motore di ricerca trasversale e specializzato che consente di individuare i dati aperti attraverso le principali organizzazioni che hanno pubblicato dati aperti. Sito ufficiale: http://www.opendatahub.it.

DatiOpen.it: iniziativa indipendente italiana per promuovere la divulgazione, pubblicazione e condivisione dei dati aperti da parte di organizzazioni pubbliche e private. Sito ufficiale: http://www.datiopen.it.

Linked Open Data Italia: associazione italiana che promuove diversi progetti tra cui l’Open bilancio (in collaborazione con l’Associazione Openpolis) sulla trasparenza dei bilanci di tutti gli oltre 8.000 comuni italiani. Sito ufficiale: www.linkedopendata.it [link non disponibile - 28/07/2016].

OpenGeoData Italia: associazione italiana nata con lo scopo di diffondere la cultura dei dati geografici e del loro libero riutilizzo. Sito ufficiale: www.opengeodata.it [link non disponibile - 28/07/2016].

Gfoss.it: Associazione Italiana per l’Informazione Geografica Libera. Sito ufficiale: http://www.gfoss.it.

FreeGIS.net: progetto di ricerca e divulgazione con lo scopo di consentire alle pubbliche amministrazioni l’efficace pubblicazione dei dati geografici, utilizzando applicazioni libere, licenze per i dati e standard aperti. Sito ufficiale: http://www.freegis.net.

Lire

Freemium

open access

Offert par L’éditeur de ce site

Acheter

Volume papier

amazon.fr