Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Play the movie

 | 
Leonardo Quaresima
, 
Valentina Re

1. In transito. Il DVD tra vecchie e nuove culture del consumo

La passione e il possesso

L’edizione digitale del film e il piacere dell’oggetto

Pierpaolo De Sanctis

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L'ouvrage pourra également être acheté sur les sites de nos libraires partenaires, aux formats PDF et ePub. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont également proposés sur cette page.

Extrait du texte

In un volume dedicato al paratesto letterario, Cristina Demaria e Riccardo Fedriga lo definiscono come

ciò che fa di un testo un oggetto materiale, qualcosa che possiamo toccare, maneggiare, appuntare, sfogliare, persino annusare1.

Anche il film, per essere accolto come produzione culturale esperibile, necessita di un adeguato supporto fisico su cui viaggiare come testo: una condizione di esistenza – una «presenza nel mondo», direbbe Genette – che l’evolversi delle più recenti tecnologie digitali ha contribuito a declinare in una fenomenologia articolata di opportunità di visione, di fatto de-localizzando la fruizione, rendendola a volte intermittente, ma non per questo necessariamente effimera.

Se la contemporaneità tende alla smaterializzazione dei testi audiovisivi, che circolano digitalizzati e ormai privi di corpo in un flusso continuo e interstiziale di dati tra le maglie del web, del satellite e dei gestori mobile, l’industria cinematografica promuove al contempo pratiche di ri...

© Edizioni Kaplan, 2011

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter