Version classiqueVersion mobile

Visioni della Grande guerra Volume I

 | 
Alessandro Faccioli

Parte seconda. Filmare “dal vero”

Capitolo 9. Sulle tracce del Giornale della guerra d’Italia

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

Si finisce sempre per assomigliare ai propri nemici
Jorge L. Borges, Undr, in Il libro di sabbia

Successivamente alla costituzione della Sezione Cinematografica del Regio Esercito, si dà il via alla realizzazione del primo numero della più importante serie di film della propaganda italiana, l’unica da considerare realmente tale. Il Giornale della guerra d’Italia esce ininterrottamente dalla metà di gennaio del 1917 alla conclusione della guerra, e poco oltre. I dieci numeri del 1917 sono presentati ogni mese, oppure ogni due mesi. A giugno ne escono due, ma per conoscerne il reale momento di diffusione bisogna sempre considerare lo scarto esistente tra la data del visto di censura e quella dell’uscita nelle sale. Viene saltato l’appuntamento di maggio e poi quello di agosto. Significativamente, a novembre, poco dopo Caporetto, la serie tace, come si è detto nel capitolo precedente. Il numero dieci del Giornale aveva però ricevuto un primo nulla osta ministeriale il 9 ottobre 1917, per...

© Edizioni Kaplan, 2020

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search