Version classiqueVersion mobile

Visioni della Grande guerra Volume I

 | 
Alessandro Faccioli

Parte seconda. Filmare “dal vero”

Capitolo 7. La potenza del falso dei “dal vero”

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

La discussione sull’intervento di scaltra messa in scena di “falsi” e di “manipolazione” delle azioni oggetto della narrazione dei “dal vero” della guerra da parte dei cinematografisti, è stata a giudizio di chi scrive ampiamente sopravvalutata. La resistibile forza del dibattito è consistita innanzitutto nell’attenzione dedicata ai nervi audiovisivi scoperti, e complementari, che stanno a cavallo tra verità e menzogna, vero e falso, al cuore della natura opaca e porosa di immagini per nulla conciliate, e resistenti a letture univoche.

Gli argomenti messi in campo per intervenire sul tema sono significativi, dal momento che chiamano in causa lo statuto ontologico stesso di filmati che si propongono sin dal nome di certificare con la genuinità referenziale di ciò che mostrano la propria “autenticità”, quale documento di ciò che si dà di fronte alla macchina da presa, e che sarebbe comunque, non diversamente, accaduto anche senza la presenza di quest’ultima. La dicotomia vero/falso e l...

© Edizioni Kaplan, 2020

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search