Version classiqueVersion mobile

Visioni della Grande guerra Volume I

 | 
Alessandro Faccioli

Introduzione

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

Polemos di tutte le cose è padre.
Eraclito

Ogni guerra costituisce una situazione ironica perché i suoi strumenti sono melodrammaticamente sproporzionati ai suoi presunti scopi.
Paul Fussell

Scrivere di guerra rende più vicina la guerra, e anche la morte. Arriverò ad accompagnare il mio scritto sino alla fine? O sarò interrotto a metà strada? Facciamo che il libro sia un atto propiziatorio, un’offerta agli dèi che governano queste cose.
James Hillman

Siamo abituati a dare per scontate l’esistenza e la conservazione delle immagini cinematografiche prodotte in occasione di eventi storicamente così importanti come una guerra mondiale. Allo stesso modo sembra ovvia la loro trasmissione da una generazione di spettatori all’altra. Molti rimangono sorpresi quando si racconta che i filmati italiani girati durante la Grande guerra non hanno avuto una sorte troppo favorevole e che buona parte di essi è andata perduta. Quel che rimane, mutilo e frammentario, dissolto in documentari di montaggio o sb...

© Edizioni Kaplan, 2020

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search