Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Fana, templa, delubra. Corpus dei luoghi di culto dell'Italia antica (FTD) - 2

 | 
Teresa Cinquantaquattro
, 
Gabriella Pescatori

Abella (Avella)

Avella, Cerreto (?) (loc.)

Teresa Cinquantaquattro

Entrées d'index

Géographique :

Avella

Texte intégral

  • 1 CIL X, 1196 = ILS 5438; Beloch 1964, 414, n. 520; Solin 2007, 5316-5317, n. 1.

1Il culto di Apollo è documentato da un’epigrafe in marmo bianco1 rinvenuta secondo il Mommsen nel fondo Cerreto a nord del Castello di Avella e attualmente conservata ad Avella, nell’arco d’ingresso del giardino di P.zo Pescione. Datata al 28 d.C. sulla base del consolato di Ap. Iunio Silano e P. Silio Nerva, si riferisce alla dedica fatta da L. Poppeo Urbano di una statua e di una sedes ad Apollo (cfr. infra, fonti epigrafiche). Non si hanno notizie sull’ubicazione precisa del santuario.

Fonti epigrafiche

2CIL X, 1196 = ILS 5438 (28 d.C.):

Ap(pio) Iunio Silano, P(ublio) Silio Nerua co(n)s(ulibus)
K(alendis) Ianuar(iis)
L(ucius) Poppaeus Vrbanus Apollini signum sacr(arium) sedemq(ue) dikauit
«Appio Iunio Silano e Publio Silio Nerva essendo consoli, alle Kalendae di gennaio (1. Gennaio), L. Poppeo Urbano dedicò a Apollo una statua, un sacrario e una sede».

3L’iscrizione è tracciata su un elemento architettonico, forse un elemento di un epistilio che poteva ipoteticamente far parte della sedes oggetto della dedica (fig. 10). Secondo H. Solin, lo scioglimento sacr(arium) invece di sacr(um) permetterebbe di riconoscervi un vano dove si conservava la statua di Apollo. Tuttavia, è possibile anche, lo scioglimento sacr(auit): «consacrò».

Fig. 10

Fig. 10

Avella, Cerreto? Iscrizione di dedica ad Apollo. (Foto Soprintendenza Salerno).

© DR

Bibliographie

Beloch 1964: K.J. Beloch, Campanien. Geschichte und Topographie des Antiken Neapel und seiner Umgebung, Roma 1964.

Solin 2007: H. Solin, «Contributi sull’epigrafia abellana», in Fides Humanitas Ius, Studi in onore di Luigi La Bruna, Napoli 2007, 5315-5330.

Notes

1 CIL X, 1196 = ILS 5438; Beloch 1964, 414, n. 520; Solin 2007, 5316-5317, n. 1.

Table des illustrations

Titre Fig. 10
Légende Avella, Cerreto? Iscrizione di dedica ad Apollo. (Foto Soprintendenza Salerno).
Crédits © DR
URL http://books.openedition.org/cdf/docannexe/image/3898/img-1.jpg
Fichier image/jpeg, 246k

© Collège de France, 2013

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540