Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Fana, templa, delubra. Corpus dei luoghi di culto dell'Italia antica (FTD) - 3

 | 
Stefania Capini
, 
Patrizia Curci
, 
Maria Romana Picuti

Allifae (Alife)

Piedimonte Matese, Pigna, loc., via Pioppitelli

Floriana Miele

Entrées d'index

Géographique :

Alife

Texte intégral

  • 1 Miele 2010, 223.

1Nella località Pigna, situata a ridosso del Monte Cila, in via Pioppitelli, si sono in passato rinvenute terrecotte architettoniche e vasi che indurrebbero ad ipotizzare la presenza di un luogo di culto1 (fig. 3).

Fig. 3

Fig. 3

Il territorio del municipium di Allifae.

© DR

Fonti archeologiche

Decorazione architettonica

  • 2 Nassa 1995, 58, nn. 611, 613.

2Terrecotte architettoniche, di cui una a protome leonina e un’altra con testa femminile nimbata2 potrebbero essere pertinenti ad edifici con destinazione sacrale.

Reperti

  • 3 Nassa 1995, 38, nn. 151-152; 58, n. 612.

3Dalla località provengono alcuni vasetti miniaturistici a vernice nera e una tazza in ceramica grezza o comune biansata3, un tempo conservati nell’ex Museo Alifano di Piedimonte Matese.

Bibliographie

Miele 2010: F. Miele, «Aree sacre connesse a culti di divinità femminili e maschili presso fonti, sorgenti e punti di guado nella media valle del fiume Volturno», in H. Di Giuseppe, M. Serlorenzi (a cura di), I riti del costruire nelle acque violate, Atti del Convegno Internazionale, Roma, Palazzo Massimo, 12-14 giugno 2008, Roma 2010, 209-244.

Nassa 1995: M. Nassa, Catalogo del Museo Alifano. Parte I – oggetti di antichità, Piedimonte Matese (Caserta) 1995.

Notes

1 Miele 2010, 223.

2 Nassa 1995, 58, nn. 611, 613.

3 Nassa 1995, 38, nn. 151-152; 58, n. 612.

Table des illustrations

Titre Fig. 3
Légende Il territorio del municipium di Allifae.
URL http://books.openedition.org/cdf/docannexe/image/3827/img-1.jpg
Fichier image/jpeg, 600k

Auteur

Archeologo direttore coordinatore, in servizio presso la Soprintendenza per i beni archeologici di Napoli, Napoli (Italia)

© Collège de France, 2015

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540