Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Fana, templa, delubra. Corpus dei luoghi di culto dell'Italia antica (FTD) - 3

 | 
Stefania Capini
, 
Patrizia Curci
, 
Maria Romana Picuti

Allifae (Alife)

Alife, ubicazione incerta, Iuno Regina

Giuseppe Camodeca

Entrées d'index

Géographique :

Alife

Texte intégral

1Vista in passato nella chiesa di S. Maria della Neve in Alife. L’iscrizione attualmente irreperibile testimonia tale culto nella città, forse da localizzare nel Capitolium presso l’area forense (fig. 5, n. 1).

Fig. 5

Fig. 5

Allifae, pianta della città (elaborazione grafica di E.A. Stanco).

© DR

Fonti epigrafiche

2CIL IX, 2323

[Sal]luvia, M(arci) f(ilia), Post[uma]
[sig]num et basim d(ono) [d(edit)]
[Iu]noni Reg(inae) sacrum
«Salluvia Postuma, figlia di Marco, donò una statua e la base, sacra a Giunone Regina».

3Salluvia Postuma è già nota da CIL IX, 2413.
Datazione: I sec. d.C.

Table des illustrations

Titre Fig. 5
Légende Allifae, pianta della città (elaborazione grafica di E.A. Stanco).
Crédits © DR
URL http://books.openedition.org/cdf/docannexe/image/3795/img-1.jpg
Fichier image/jpeg, 525k

Auteur

Professore ordinario di Storia Romana e Epigrafia Latina presso il Dipartimento Asia, Africa e Mediterraneo, Università di Napoli «L’Orientale» (Italia)

© Collège de France, 2015

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540