Versión clásicaVersión móvil

Esposizione del processo della natura

 | 
Friedrich W.J. Schelling

Saggio introduttivo

Struttura razionale degli enti in una visione non naturalistica della filosofia della natura

Andrea Dezi

Los formatos HTML, PDF y ePub de este libro son accesibles para los usuarios de las bibliotecas e instituciones que lo han adquirido como parte de la oferta OpenEdition Freemium for Books. El libro también puede adquirirse en los sitios de las librerías asociadas, en formatos PDF y ePub, si el editor ha optado por esta distribución comercial. Si la edición en papel está disponible, en esta página se proponen enlaces a las librerías.

Extracto del texto

Si susseguono i fuochi
come demoni sordomuti,
ignei splendori a colloquio.
All’improvviso
come ad un segno convenuto,
una striscia di cielo s’incendia.
Candidi appaiono
i campi e i boschi lontani.
Ecco, di nuovo la tenebra,
tutto si placa nella viva oscurità
come se un profondo segreto
fosse deciso là – in alto…
(F.I. Tjutcev, 1865)1

1. Introduzione. Pensiero filosofico e prospettiva naturalistica

Che cos’è l’Esistente? Cosa penso quando penso l’Esistente?

L’antica questione della filosofia, quella che secondo Schelling è la prima e fondamentale domanda di ogni ricerca filosofica, riemerge con estrema chiarezza e decisione all’inizio di un affascinante manoscritto, l’Esposizione del processo della Natura, composto, con tutta probabilità, in occasione di un corso sui «Principi della Filosofia», tenuto da Schelling a Berlino nel semestre invernale 1843-1844.

L’immediatezza della domanda, che illumina senza ambiguità il campo e l’oggetto della filosofia, sembra celare il fremito dell’urgenza; si affer...

Autor

Dottore di ricerca in Filosofia. Laureato in Filosofia con lode all’Università «La Sapienza» di Roma, ha studiato in Germania, Francia, Russia. La sua attività scientifica è attualmente rivolta all’indagine di problemi ontologici e gnoseologici nella loro connessione alla filosofia della natura, secondo una visione sistematica e organica della filosofia in generale. Dal 2010 è condirettore della collana Initia Philosophiae presso l’Accademia University Press di Torino, per la quale ha tradotto e curato opere di F. W. J. Schelling e di V. S. Solov´ëv. Nel semestre invernale 2013 ha insegnato Filosofia Teoretica presso l’Università Statale F. M. Dostoevskij di Omsk (Russia).

Comprar

Volumen papel

amazon.fr
Buscar en OpenEdition Search

Se le redirigirá a OpenEdition Search