Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Tutto era musica

 | 
Antonio Attisani

Liminaires

Texte intégral

 

«Perché il teatro del Novecento, il teatro moderno, nasce con un contributo fondamentale della scena della yiddishkayt? Perché nella yiddishkayt si passa dal racconto al canto alla danza, non c’è soluzione di continuità…»
Moni Ovadia

 

«Il teatro yiddish ha avuto e ha tuttora un profondo impatto sull’arte teatrale e cinematografica, in America e nel mondo».
Tom Oppenheim, nipote di Stella Adler e direttore artistico dello Stella Adler Studio of Acting

 

«Non ci saranno più teatri yiddish, non si riderà più in quei posti né scivolerà lenta una lacrima, e i musicisti yiddish e i pittori, i Barcinski, non comporranno più tra il dolore e la gioia, cercando nuove strade».
Itzhak Katzenelson

 

«Il Messia verrà soltanto quando non ci sarà più bisogno di lui, arriverà soltanto un giorno dopo il proprio arrivo, non arriverà all’ultimo giorno, ma all’ultimissimo».
Franz Kafka

 

L’ottimista: «Il Messia sta per arrivare».
L’altro: «La morte è il Messia. Questa è la verità».
Isaac B. Singer

Fonti delle citazioni alla pagina precedente

M. Ovadia, La forza della tradizione, testimonianza raccolta da Oliviero Ponte di Pino, in Ben Zimet, I racconti dello Yiddishland, Garzanti, Milano 2001, pp. 271- 287: 286.

T. Oppenheim, prolusione del 22 febbraio 2009 al convegno Jews/Theatre/Performance in an Intercultural World, Jewish Theological Seminary, New York.

I. Katzenelson, Canto del popolo yiddish messo a morte, a cura di Erri De Luca, Mondadori, Milano 2009, pp. 109-110. Canto del popolo yiddish, ultima opera di Katzenelson, è un manoscritto sepolto dall’autore mentre era deportato e ritrovato dopo la guerra. La citazione è tratta dalle ultime pagine, datate 15, 16 e 17 gennaio 1944. Su Katzenelson cfr. Avner Holtzman, Katzenelson, Yitsḥak, Yivo Encyclopedia of Jews in Eastern Europe, 17 agosto 2010: <http://www.yivoencyclopedia.org/​article.aspx/​Katzenelson_Yitshak>.

F. Kafka, Terzo quaderno in ottavo, in Confessioni e diari, a cura di Ervino Pocar, Mondadori, Milano 1976, p. 722.

Da I. B. Singer, La famiglia Moskat, Longanesi, Milano 2010.