Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Autopsia di un diritto politico

 | 
Simone Battiston
, 
Stefano Luconi

Postfazione

Piero Bassetti

Texte intégral

1Maddalena Tirabassi, nella sua prefazione a questo interessante e importante testo, comincia domandandosi se « guardare all’estero potrà aiutarci a capire i profondi mutmenti che sta attraversando la politica italiana ».

2A me, al termine della lettura, una risposta positiva sembra invece indiscutibile, a cominciare dall’aggettivo « estero », il cui senso, rispetto alla politica, va oggi, a mio avviso, messo in discussione. Possiamo forse sentirci oggi sicuri sul senso da dare a un voto a seconda che sia espresso dentro o fuori i transizionali confini nazionali ? E non è forse evidente che le attuali condizioni di mobilità spaccano inesorabilmente l’e-lettorato in esame fra i real italians e la vecchia emigrazione, confondendo il significato del relativo voto politico ? Ecco perché questo libro mi sembra importante. Perché evoca con incomparabile evidenza quanto un meccanismo fondamentale come quello del voto possa essere svilito dal trascurare la misura nella quale il nostro mondo di oggi, e quello politico in particolare, siano stati mutati dal grado di glocalismo in cui viviamo. Se glocale vuol dire un diverso rapporto tra ciò che deve oggi ritenersi globale e ciò che, pur rimanendo fisicamente locale, è nel globale irreversibilmente immerso, come si può non accorgersi di quanto siano cambiate tanto la situazione politica di chi è dall’estero chiamato ad esprimere una rappresentanza politica quanto quella che dall’interno è chiamata a tenerne conto ? Basta pensare a come vota un expat o un ex immigrato di terza generazione. Quali allora le conseguenze ? Il libro non presume di indicarle, però chiaramente le evoca col suo ricco contributo informativo. E, evocandole, invita a un serio approfondimento del rapporto tra glocalismo e voto territoriale, tema, questo, sul quale lavora da oltre vent’anni Globus et Locus, l’Associazione che presiedo e che approfondisce attraverso attività di ricerca e di prassi il problema del rapporto fra nazionalità, transnazionalismo e glocalismo.

3Ecco perché io credo che questo sia un libro che vale la pena di leggere.

Lire

Accès exclusif

open access

Offert par L’éditeur de ce site