Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Autopsia di un diritto politico

 | 
Simone Battiston
, 
Stefano Luconi

Territorio e milieu: la partecipazione degli italiani in Germania

Edith Pichler

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L'ouvrage pourra également être acheté sur les sites de nos libraires partenaires, aux formats PDF et ePub. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont également proposés sur cette page.

Extrait du texte

Introduzione

Dal 2006 gli italiani residenti all’estero hanno acquisito una propria rappresentanza al Parlamento di Roma. Da allora, però, la partecipazione degli elettori in Germania è diminuita dal 35,80% nel 2006 al 33,83% nel 2008, per scendere ulteriormente al 28,9% nel 2013 e al 27,31% del 20181. Oltre all’aumento dell’astensionismo, il loro comportamento di voto ha denotato differenze regionali nell’attribuzione delle preferenze per le liste riconducibili alla diversa composizione della comunità italiana residente nei vari distretti consolari per le trasformazioni a cui questi ultimi sono andati soggetti.

In questo capitolo sono esaminati in generale i risultati delle elezioni per il Parlamento italiano in Germania e viene poi fornita un’analisi dettagliata dei risultati in ciascuna circoscrizione consolare con un focus sulle città di Wolfsburg e di Berlino2. Con le loro specificità – una comunità operaia nel primo caso e la meta di immigrati con molteplici qualifiche professio...

Auteur

Edith Pichler è docente e ricercatrice presso l’Istituto di Economia e Scienze Sociali dell’Università di Potsdam. Si occupa di migrazioni, etnicità, minoranze e cultura della memoria in Europa. È membro del Rat für Migration e book review editor di Altreitalie. Collabora con la Fondazione Migrantes per il Rapporto italiani nel mondo.