Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Autopsia di un diritto politico

 | 
Simone Battiston
, 
Stefano Luconi

Il voto «europeista» degli italiani in Francia

Anna Consonni

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L'ouvrage pourra également être acheté sur les sites de nos libraires partenaires, aux formats PDF et ePub. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont également proposés sur cette page.

Extrait du texte

Introduzione

Questo contributo si propone di analizzare l’andamento del voto dei residenti italiani in Francia nel decennio tra il 2008 e il 2018 per verificare se, rispetto a quanto emerso in una precedente analisi del 2012 sul voto nella ripartizione Europa, vi siano stati cambiamenti significativi (Consonni, 2012). In particolare, tale studio aveva evidenziato l’attivismo delle strutture associative in veste di comitati elettorali, l’interesse crescente dei partiti a inserire nelle liste candidati vicini alle segreterie, nonché l’emergere di una tematica transnazionale accanto ai consueti temi della politica a favore dell’e-migrazione.

La Francia, meta tradizionale per gli emigrati italiani, stando alle statistiche recenti, risulta meno attraente rispetto al Regno Unito e alla Germania, pur restando la terza pricipale destinazione per volume di arrivi dopo questi due Paesi (Licata, 2017, p. 21; Stellon, 2017). Questa relativa stabilità demografica riduce, in parte, la variabile der...

Auteur

Anna Consonni è una ricercatrice indipendente. I suoi temi d’indagine includono l’immigrazione italiana in Francia, il voto degli emigranti italiani in Europa, l’associazionismo dei migranti italiani in Europa e questioni di sociolinguistica.