Version classiqueVersion mobile

Aspettando il Sessantotto

 | 
Chiarotto Francesca

Parte I. Le culture cattoliche

L’Azione Cattolica tra obbedienza e dissenso

Matteo Truffelli

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L’ouvrage pourra également être acheté sur les sites des libraires partenaires, aux formats PDF et ePub, si l’éditeur a fait le choix de cette diffusion commerciale. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont proposés sur cette page.

Extrait du texte

È cosa nota che per tutto il secondo dopoguerra l’Azione Cattolica rappresentò la principale, se non, fino al Concilio Vaticano II, quasi l’unica organizzazione ecclesiale del laicato cattolico nel nostro Paese1. Proprio per questo, essa può indubbiamente essere considerata espressione paradigmatica della Chiesa di Pio XII. Il sostanziale ruolo di monopolio, per così dire, che essa esercitò sulla formazione religiosa, morale, ma anche culturale, civile e per certi versi persino professionale della quasi totalità dei cattolici italiani – maschi e femmine, bambini, giovani e adulti – e sulla strutturazione della loro partecipazione alla vita della Chiesa (della loro “militanza”, per usare un termine tipico dell’epoca), fa infatti dell’Azione Cattolica una sorta di cartina di tornasole della Chiesa italiana tra la fine della seconda guerra mondiale e il Concilio Vaticano II.

Per la stessa ragione, tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta l’Azione Cattolica fu percorsa in modo particol...

Auteur

È associato di Storia delle Dottrine politiche all’Università di Parma. Le sue ricerche più recenti si sono concentrate sullo sviluppo dell’idea di partito nell’ambito della cultura politica moderna e contemporanea e sulle riflessioni politiche maturate nell’ambito della cultura cattolica novecentesca. Ha dedicato diversi studi alla ricostruzione delle radici culturali dell’antipolitica nell’ambito del pensiero politico moderno. Ha pubblicato, tra l’altro: La questione partito dal fascismo alla Repubblica: culture politiche nella transizione (Studium, 2003); L’ombra della politica: saggio sulla storia del pensiero antipolitico (Rubbettino, 2008); Credenti inquieti: laici associati nella Chiesa dell’Evangelii Gaudium (Ave, 2016).

Acheter

Volume papier

amazon.fr
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search