Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Gli scrittori e la storia

La narrativa dell’Italia unita e le trasformazioni del romanzo (da Verga a oggi)

L’Italia nel 2011 ha celebrato i 150 anni della sua unità, un traguardo sicuramente apprezzabile ma raggiunto in via piuttosto formale che sostanziale e che lascia ancor oggi scoperti nodi e problemi gravemente irrisolti, la questione meridionale in primo luogo. La scarsa partecipazione popolare al raggiungimento di detta unità; la poca lungimiranza dei ceti dirigenti; il fascismo come reazione a quella rivoluzione bolscevica che tante speranze aveva generato in tutta Europa; la brevissima...


Lire la suite
  • Éditeur : Nino Aragno Editore
  • Collection : Biblioteca Aragno
  • Lieu d’édition : Torino
  • Année d’édition : 2012
  • Publication sur OpenEdition Books : 19 mai 2014
  • ISBN : 9788884195517
  • ISBN électronique : 9782821846289
  • DOI : 10.4000/books.ninoaragnoeditore.133
  • Nombre de pages : XII-388 p.

Parte prima. La storia della società italiana nella narrativa tra fine Ottocento e fine Novecento

II. L’affermazione della borghesia e le trasformazioni del romanzo. La Grande Guerra

D’Annunzio - Pirandello - Svevo. Lussu e il giovane Gadda

IV. L’Italia fascista e post-fascista

Silone - Jovine - Carlo Levi - Alvaro - Vittoriani - Pavese - Tomasi di Lampedusa - Elsa Morante

© Nino Aragno Editore, 2012

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Volume papier

Chargement

Unavailable