Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

L’immagine evocata

Narrazioni della voce nel cinema francese

Confrontandosi direttamente con i film di Cocteau, Godard, Rohmer, Truffaut e altri maestri del cinema francese, questo libro indaga il rapporto “narrativo” tra immagine e suono. Con l’introduzione del concetto di voce “fuori quadro” – in un’accezione “spostata” rispetto agli apporti di Ejzenštejn e Aumont –, l’autore propone una tipologia narrativa “audiovisiva” e costruisce un originale modello di interpretazione del  binomio immagine-suono.

...
Lire la suite
  • Éditeur : Edizioni Kaplan
  • Collection : Spettacolo e Comunicazione
  • Lieu d’édition : torino
  • Année d’édition : 2008
  • Publication sur OpenEdition Books : 10 novembre 2015
  • ISBN (Édition imprimée) : 9788889908211
  • ISBN électronique : 9788889908952
  • DOI : 10.4000/books.edizionikaplan.431
  • Nombre de pages : 208 p.
Giorgio De Vincenti
Prefazione
Premessa

Per una narrazione cinematografica “audio-visiva”

1. L’Homme qui aimait les femmes di François Truffaut

Scrivere un romanzo in un film ovvero il narratore affabulante

2. Le Roman d’un tricheur di Sacha Guitry

La parola (filmica) di un baro ovvero il narratore istrionico

3. La Collectionneuse di Eric Rohmer

La narrazione e l’“inoccupation” ovvero il narratore dell’interiorità Et à quoi donc voulais-je m’occuper? Justement à ne rien faire»)

4. Moi, Pierre Rivière, ayant égorgé ma mère, ma sœur et mon frère… di René Allio

Il racconto di documenti ovvero il narratore costruito dal film

5. Le Sang d’un poète di Jean Cocteau

Il film come creazione poetica ovvero il narratore inventore dell’immagine

6. Mon oncle d’Amérique di Alain Resnais

La “narrativizzazione” di una teoria scientifica ovvero il narratore saggistico

7. Le Petit soldat di Jean-Luc Godard

«Le Petit soldat est un film sur la confusion» ovvero il commentatore delle immagini

8. Les Deux anglaises et le Continent di François Truffaut

L’immagine “abitata” ovvero il testo-adattamento

9. Un homme qui dort di Georges Perec e Bernard Queysanne

L’indifferenza di un uomo che dorme (o la semisoggettiva di un albero) ovvero l’immagine letteraria

10. Teoria I

Il film con voce “fuori quadro”: un racconto audio-visivo “in progress

11. Teoria II

Chi racconta in voce fuori quadro: il narratore “filmico-diegetico”

© Edizioni Kaplan, 2008

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540

Acheter

Volume papier

Chargement

Unavailable