Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Leggeri come in una gabbia

 | 
Alessandro Faccioli

4. La produzione, gli autori, le maschere

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L'ouvrage pourra également être acheté sur les sites de nos libraires partenaires, aux formats PDF et ePub. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont également proposés sur cette page.

Extrait du texte

Pensare è più interessante del sapere
ma non del guardare.
Johann Wolfgang von Goethe

Anarchie al guinzaglio

Si è visto nei capitoli precedenti come il numero dei film comici realizzati sia nel quadro complessivo della produzione degli anni Trenta percentualmente irrisorio, di gran lunga inferiore rispetto a quello delle commedie sentimentali, destinate paradossalmente a incidere più a fondo nei processi di elaborazione di uno “spirito comico” cinematografico nazionale. Il genere vero e proprio risulta pertanto essere nel periodo considerato un anello debole del sistema e non certo perché sgradito al pubblico o ignorato dalla critica, bensì per mancanza di coraggio da parte dei finanziatori.

Le commedie più vivaci possono anche essere connotate da lampi di comicità surreale ma su questi non si insiste perché siano organizzati in strutture meno effimere. Si scivola così, lentamente e solo apparentemente con soluzione di continuità, dalla ricerca all’inizio del decennio di stilizzazione il...

© Edizioni Kaplan, 2011

Conditions d’utilisation : http://www.openedition.org/6540