Version classiqueVersion mobile
OpenEdition Books

Filosofia teoretica

 | 
Vladimir S. Solov’ëv

1. Primo inizio della filosofia teoretica

Les formats HTML, PDF et ePub de cet ouvrage sont accessibles aux usagers des bibliothèques et institutions qui l'ont acquis dans le cadre de l'offre OpenEdition Freemium for Books. L'ouvrage pourra également être acheté sur les sites de nos libraires partenaires, aux formats PDF et ePub. Si l’édition papier est disponible, des liens vers les librairies sont également proposés sur cette page.

Extrait du texte

I.

La dignità dei nostri fini e delle nostre azioni dipende dalla loro conformità con l’idea triunitaria di Bene trattata nella filosofia morale1. La nostra vita, affinché possa avere un reale senso o essere degna della natura spirituale dell’uomo, deve essere giustificazione del bene. Ciò esige e in ciò trova compimento la nostra esistenza morale. Chi pone il proprio più alto fine nel prender parte, nella pienezza delle proprie forze, all’azione storica del bene nel mondo, facendo uso in vista di ciò di ogni buon aiuto, interno ed esterno, è libero da ogni discrasia morale, in pace con la vita, e la voce della coscienza parla in lui solo come ciò che, desiderato, corregge singole deviazioni ed errori, e non come ciò che penosamente smaschera e denuncia tutto il percorso della vita.

Affinché la vita dell’uomo abbia un tale senso, ovvero sia giustificazione del bene, oltre ai buoni sentimenti naturali del pudore, della compassione e della devozione, appartenenti alla natura stessa dell...