Logo OpenEdition books

Biblioteche e istituzioni

Good morning from the library
Joshua Duffy - CC BY-NC-ND 2.0

Il modello OpenEdition Freemium

OpenEdition Freemium è un programma per lo sviluppo dell’accesso aperto. Si tratta di un accordo proposto alle biblioteche per la creazione di un modello economico innovativo e durevole nel tempo. I contenuti in accesso aperto diffusi sulle piattaforme di OpenEdition – riviste, libri, opuscoli di ricerca e inserzioni scientifiche – sono completati da servizi e formatipremium progettati e messi a disposizione esclusivamente per le biblioteche e per i loro utenti. Pertanto, i testi sono accessibili a tutti in accesso aperto nel formato HTML, e sono scaricabili nei formati PDF e ePub per gli utilizzatori di biblioteche e istituzioni abbonate.

Il modello dell’Open Access Freemium partecipa in tal modo a una migliore divulgazione dei risultati della ricerca permettendo al tempo stesso alle biblioteche di svolgere pienamente il proprio ruolo mediatore. OpenEdition propone un canale di accesso aperto qualificato come “platinum”. Questo canale, in cui né l’autore né il lettore devono pagare per leggere e pubblicare, ha come obiettivo quello di garantire la qualità del lavoro di edizione scientifica senza rimettere in causa il corretto funzionamento dell’ecosistema editoriale.

OpenEdition Freemium sviluppa un modello economico dell’edizione scientifica rispettoso dei suoi attori (autori, editori, bibliotecari). Il canale “platinum”, con il supporto della comunità scientifica, degli Stati, e delle entità sovranazionali quali la Comunità Europea, è in fase di dotarsi di un dispositivo di comunicazione scientifica efficace, che garantisca un ritorno di investimento sui fondi pubblici e i mezzi umani che sono stati destinati a tale proposito.

La totalità dei redditi procurati dai programmi Freemium viene reinvestita nello sviluppo dell’editoria elettronica scientifica in accesso aperto: il 66,6% del fatturato viene trasferito agli editori partner (riviste e libri), il 33,4% del fatturato delle offerte Freemium viene conservato dalla Cléo/OpenEdition per continuare ad assicurare la qualità dei servizi premium e per sviluppare nuovi servizi adatti alle esigenze dei ricercatori e degli studenti.

Il programma OpenEdition Freemium per i libri

Modelli di diffusione per le biblioteche e le istituzioni

Gli editori partner di OpenEdition Books possono proporre le proprie collane sulla piattaforma OpenEdition Books in base a due modelli di accesso:

  • in accesso aperto Freemium: i contenuti sono in accesso aperto nel formato HTLM per tutti, e scaricabili nei formati PDF e ePub per gli utenti degli enti che hanno acquistato le opere;
  • in accesso esclusivo: i contenuti sono accessibili soltanto agli utenti degli enti che hanno acquistato le opere nei formai HTML, PDF e ePub.

Un minimo del 50% del catalogo di ogni editore su OpenEdition Books viene proposto in acceso aperto Freemium. Un massimo del 50% dei titoli potrà essere oggetto di diffusione in accesso esclusivo. Gli editori sono ampiamente incoraggiati da OpenEdition Books a diffondere il maggior numero di opere in Open Access al di là della quota obbligatoria del 50%. Una volta che l'opera è stata pubblicata in accesso aperto, essa non potrà più essere collocata come contenuto esclusivo. È un impegno che ci assumiamo a lungo termine presso le biblioteche. Al contrario, se l’opera viene pubblicata in accesso esclusivo, sarà possibile diffonderla in seguito nella modalità Freemium.

I formati PDF e ePub di tutti i libri sono disponibili peraltro per la vendita ai privati tramite OpenEdition nonché attraverso un insieme di librerie partner (iBookStore, Amazon, Fnac.com, Immateriel.fr).

Offerta commerciale per le biblioteche e le istituzioni

Questa offerta permette alle biblioteche di determinare una politica di acquisto centrata sui libri degli studi umanistici e delle scienze sociali, in una logica di sviluppo dell’accesso aperto e nel rispetto delle pratiche dell’insegnamento, della ricerca e dell’apprendimento: non vengono applicate nessun DRM e nessuna quota di download.

Due modalità: l’acquisto titolo per titolo o a pacchetti

È possibile acquistare le opere secondo le proprie esigenze , titolo per titolo, o sotto forma di pacchetti. La selezione delle opere che compongono i pacchetti tematici viene effettuata da OpenEdition in modo trasversale sull’insieme del catalogo di OpenEdition Books. L’acquisto di uno o più pacchetti permette di usufruire di una tariffa, preferenziale rispetto al prezzo dei libri acquistati secondo le proprie esigenze.

Due licenze: l’acquisito perenne o l’accesso annuale

L’acquisto perenne permette alle biblioteche di costituire collezioni di libri che potranno conservare per un lungo termine e senza limite di uso. Questo tipo di acquisto offre il diritto agli enti di conservare i file PDF e ePub dei libri acquistati. Un diritto che permette all’istituzione, dopo la disdetta di abbonamento, di usufruire dei file conservati unicamente nei propri server e a destinazione dei propri utenti. L’accesso annuale, a sua volta, permette alle biblioteche di proporre agli utenti una selezione dei libri secondo le varie esigenze o sotto forma di pacchetti a costo inferiore. Il costo corrisponde al 33% del prezzo di base dei libri in acquisto perenne. Allo scadere di quattro anni di licenza annuale ininterrotta, la biblioteca acquisterà il libro o il pacchetto automaticamente in licenza perenne. Qualunque sia la licenza scelta, alle biblioteche e ai loro utenti viene proposto un insieme di servizi a valore aggiunto.

Vedi anche: